BUFFALO GRILLZ
“Manzo Criminale”

A due anni dal sorprendente “Grind Canyon”, tornano a sfondarci i timpani i Buffalo Grillz, sorta di super combo in salsa Death – Grind i cui membri provengono da realtà della scena romana come Dr. Gore, Undertakers, Tsubo e Orange Man Theory. Chi non li conosce (affrettatevi a farlo) e si avvicina per la prima volta alla loro proposta potrebbe essere tratto in inganno dall’atteggiamento scherzoso del gruppo, palesato fin da subito dal monicker e dai titoli dell’album e dei pezzi, che rispecchiano un’attitudine tagliente e ironica degna dei migliori Anal Cunt, Torsofuck e To Separate The Flesh From The Bones. Continua a leggere