CANNIBAL CORPSE
“Torture”

Ormai prossimi ai venticinque anni di attività, i Cannibal Corpse continuano imperterriti nella loro missione: declinare in musica quanto di più efferato e brutale è concepibile dalla mente umana. “Torture”, dodicesimo studio album dell’act di Buffalo, non si sposta infatti di una virgola da quanto fatto in precedenza, forte di una formula ipercollaudata e di una fan-base che in buona sostanza chiede solo che il massacro sonoro venga perpetrato ad ogni nuova uscita a colpi di killer song su cui scapocchiare fregandosene altamente di evoluzione e originalità. Continua a leggere