CRYPTOPSY
“Cryptopsy”

Dalle stelle alle stalle. Non c’è frase più adatta per descrivere la carriera discografia della band che più di tutti ha rivoluzionato il modo di suonare Death Metal negli ultimi dieci anni. La mitica doppietta “None So Vile” ed il successivo “Whisper Supremacy” hanno imposto ed innalzato un nuovo standard tecnico per il genere. Una tremenda accoppiata fatta di violenza sonora ed un iper-tecnicismo fino a ieri impensabili (l’attacco di “Crown Of Horns” è ancora causa di infarti fra molti ascoltatori attempati), comandati dal drumming impossibile di quella piovra umana che corrisponde a Flo Mournier, avevano portato pesantemente alla ribalta il nome Cryptopsy. Continua a leggere