DAWN
“Nær Sólen Gar Niþer For Evogher”

Come sia possibile che due gruppi attivi nello stesso periodo e luogo e dediti allo stesso genere possano aver avuto destini tanto diversi, risulta francamente difficile se non impossibile da spiegare. Da una parte ci sono infatti i leggendari Dissection, dall’altra gli altrettanto validi quanto misconosciuti Dawn. E l’analogia non si limita solo alle coordinate geografico-temporali: due album fenomenali per parte e una fine prematura, salvo un ritorno poco entusiasmante per la band di Jon Nödtveidt, chiudono perfettamente il parallelismo tra due gruppi dalla storia così simile ma dalla fortuna così lontana. Continua a leggere