DRUZHINA
“Third Henosis”

Nati nel 2006 su iniziativa di quattro musicisti di diversa nazionalità ma residenti tra la Svizzera e la Danimarca, i Druzhina (traslitterazione del cirillico Дружина, nome di antichi guerrieri d’élite) hanno alle spalle una discografia piuttosto ampia, avendo già potuto rilasciare due album, “Echoes Of Distant Battles” e “Kosmonoetika”, ed un EP, “Опричник”, pubblicati tra il 2008 e il 2011. Pur trattandosi di lavori tutto sommato apprezzabili, queste uscite non riuscivano però mai a piazzare la zampata in grado di farle diventare ascolti imperdibili, cosa che invece accade con questo loro nuovo “Third Henosis”. Saranno i quattro anni di gestazione, sarà la maggior esperienza alle spalle o chissà che altro, fatto sta che questa volta i Druzhina sembrano aver raggiunto la piena maturazione compositiva, sfornando un album che è molto più di un passo avanti rispetto alla loro precedente produzione, forte com’è di una consistenza e di una intensità che non vanno scemando di ascolto in ascolto, ma anzi spingono a premere il tasto “play” più e più volte. Continua a leggere