INCANTATION
“Vanquish In Vengeance”

Dovremmo fare un monumento a John McEntee ed ai suoi Incantation , poichè è da più di vent’anni che la band continua imperterrita a trascinarci ogni volta nel Death/Doom più fangoso e claustrofobico possibile. Nessun cambiamento o produzione moderna sembrano scalfire questo sacro monolite americano, uscito fuori dall’underground degli anni ’90 con quei due pilastri che rispondono al nome di di “Onward To Golgotha” e “Mortal Throne Of Nazarene”. Continua a leggere