INTERVISTA KORRIGANS – Torc & Spiorad

E’ capitato in diverse occasioni di aver menzionato un mio forte attaccamento e vissuto per tutto il territorio pontino, ragion per cui mi è sembrato estremamente naturale dover andare più a fondo con l’interessante full length di debutto dei Korrigans che, in mezzo ad un panorama ultimamente alquanto affollato come quello del Folk Metal, sono riusciti a catturare la mia attenzione grazie ad un lavoro ricco di storia locale, oltre che di energia. Ad accompagnarci alla scoperta di questo “Ferocior Ad Rebellandum” ci penseranno quindi le parole del chitarrista Torc ed del tastierista/fisarmonicista Spiorad. Continua a leggere

KORRIGANS
“Ferocior Ad Rebellandum”

Come ho già espresso in qualche passata recensione, il Folk Metal non è propriamente il sottogenere del Metal che maggiormente preferisco. Anzi, a dirla proprio tutta, spesso considero le commistioni tra musica popolare e Metal talmente forzate da scadere nel ridicolo. Eppure, pur partendo sempre con questo briciolo di pregiudizio, ci sono delle band che riescono nonostante tutto a far breccia in esso, e credo che questo sia anche il caso dei Korrigans. Nonostante un nome che rimanda alle forti influenze della musica celtica presente nella loro musica, il sestetto è originario dalle italianissime pianure Pontine, da me più che ben conosciute e vissute, ed i loro testi sono fortemente ancorati alla storia e alle tradizioni di codesti luoghi. Continua a leggere