LUNA
“Ashes To Ashes”

Mi sento sempre un po’ combattuto quando mi capita di imbattermi in artisti che scelgono di pubblicare lavori monotraccia, poichè da una parte c’è sempre una forte curiosità mutuata dal mio profondo amore per il Prog degli anni ’70, mentre dall’altra spesso si finisce per trovarsi di fronte una semplice accozzaglia di riff incollati alla bene e meglio. Se poi trasportiamo il tutto a questo one-man project ucraino chiamato Luna, dedito ad un Doom fortemente innestato su un Gothic sinfonico, a cui ci aggiungiamo il non trascurabile dettaglio che l’intero disco è totalmente strumentale, il rischio sbadiglio è estremamente elevato. Continua a leggere