MEMBARIS
“Entartet”

A due anni di distanza dal complesso “Grenzgänger”, i tedeschi Membaris ritornano nuovamente sulle scene, e sempre sotto la ARTicaz, con questa nuova opera intitolata “Entartet”, un lavoro che metterà sicuramente a dura prova anche i loro followers più accaniti. Infatti, il gruppo tedesco, pur mantenendo i piedi ben saldi nelle loro radici Black Metal, si lancia a piena velocità nella costruzione di brani estremamente cervellotici e dall’alto tasso tecnico. Continua a leggere

MEMBARIS
“Grenzgänger”

Ammetto di essere rimasto completamente sbalordito dal loro precedente “Into Nevermore”, nel quale il combo tedesco mostrava una grande tecnica ed inventiva in grado di reinventare e plasmare a proprio piacimento il Black Metal norvegese dei maestri della prima ondata. A distanza di tre anni, intervallati solo da uno split con la band gemella dei Weird Fate, ecco giungere il tanto atteso (dal sottoscritto) successore che risponde al nome di “Grenzgänger”. Purtroppo, forse complice una etichetta non di primo piano, o semplicemente un ulteriore rincoglionimento senile del sottoscritto che ha mancato clamorosamente l’uscita di questa release, sono riuscito ad appropriarmi di tale release non prima della scorsa estate. Continua a leggere

MEMBARIS
“Into Nevermore”

Come si può essere originali ma fedeli alla tradizione, violenti e allo stesso tempo mantenere quella vena melodico-malinconica Black? Credo sia impossibile riuscire a teorizzare un summa di cotanti qualità così a parole, l’unica cosa che si può dire è che servono certamente quantità smisurate di talento e che solo durante l’ascolto è possibile riuscire finalmente a figurarsi realmente come tutto ciò sia davvero possibile. Continua a leggere