MYSTICISME
“Répandre”

Anche se mentre scrivo i Mysticisme hanno annunciato sulla loro pagina Facebook che due dei tre membri han dovuto allontanarsi, solo da un punto di vista geografico, dal progetto, rendendo il proseguo un po’ più difficoltoso, ritengo sia doveroso spendere qualche parola su questo “Répandre”, loro primo full length uscito oramai già da qualche mese. Ma perché dare spazio ad un gruppo dal futuro in leggera salita a scapito di qualche altra realtà? Beh, non posso proprio nascondere che ho valutato se non fosse il caso di passare oltre in attesa di tempi migliori, e non è stata certo la notizia del loro imminente ingresso in studio (ma con quali difficoltà?) per registrare del nuovo materiale che mi ha spinto a scriverne. Il fatto è che, molto più semplicemente, questo lavoro gira sul mio stereo da un bel po’ di tempo e credo meriti la vostra attenzione, non fosse altro che per il suo essere decisamente oltre il livello medio delle richieste che ci arrivano, visto che in esso i Mysticisme, al netto delle attuali difficoltà, hanno sfoderato una prestazione molto convincente, regalandoci tre quarti d’ora di un Black Metal davvero intenso e glaciale che si avvicina ad un’ideale incrocio tra i Tymah e i Darkened Nocturn Slaughtercult. Continua a leggere