DISEMBALLERINA
“Poison Gown”

Come poter mettere in forma musicale le forti emozioni generate da una dolorosa veglia funebre sfruttando degli schemi musicali affini al Doom, ma utilizzando soltanto una chitarra classica, un violoncello ed una viola? Alla base di questo enorme paradosso si trova la chiave di lettura di quanto proposto da questo terzetto americano chiamato Disemballerina, che nella scarsa mezz’ora a disposizione di questa quarta release intitolata “Poison Gown” ci introduce in un universo sonoro nel quale un immenso dolore viene rilasciato in una maniera quasi sussurrata, avvolgendosi intorno agli intrecci di viola e violoncello della coppia Myles DonovanJennifer Christensen, con la chitarra di Ayla Holland a destreggiarsi tra arpeggi decadenti e dei pizzicati falsamente dinamici. Non riesco a trovare altre parole per descrivere la loro musica, posso dire che fra le loro composizioni si può ritrovare qualcosa del sound apocalittico degli Elend, o che il virus del Cello Metal viene fortunatamente evitato, nonostante nella conclusiva “Styx” sia presente un passaggio di violoncello dal sapore quasi Black Metal. Potrei forse allungare a dismisura questa recensione provando anche a fare un’analisi track-by-track, ma ritengo che la miglior cosa per fare capire a voi lettori cosa siano i Disemballerina sia consigliarvi di andare a cercarli su Spotify o ascoltarli direttamente su Bandcamp, lasciandosi andare alla loro triste marcia funebre. Solenni.

BRIEF COMMENT: Disemballerina is an American trio that has just released an intense and consuming album of neoclassical music filled with sorrow and melancholy. Far from being a Cello Metal release, “Poison Gown” is a perfect soundtrack for a funeral march.

Contatti: Facebook
Etichetta: Minotauro Records
Anno di Pubblicazione: 2016
TRACKLIST: 01. Impaled Matador; 02. La Folia; 03. That Is The Head Of One Who Toyed With My Honor; 04. Phantom Limb; 05. Year of the Horse; 06. Styx
Durata: 29:07 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.