URTICANT
“Apocalyptical Invocations”

Anticipato dagli stessi Nebrus nel corso della loro intervista, questo breve lavoro intitolato “Apocalyptical Invocations” firmato dal duo di Massa sotto lo pseudonimo di Urticant, si rivela essere un doveroso e riuscitissimo tributo verso quelle sonorità che, verso la fine degli anni ’80, confluirono nel nascente genere del Black Metal. Ecco quindi un susseguirsi continuo di riffs putridi e catacombali, che si pongono a cavallo fra il Death/Doom più catacombale e putrido e sporche rasoiate di Raw Black, direttamente estrattato dalla lezione dei maestri cechi Maniac Butcher. Come raggio d’azione non siamo poi così lontani dai percorsi sonori della band madre, ma risulta subito chiaro che la differenza più importante sta nel fatto che Noctuaria e Mortifero hanno preferito puntare su di un sound più diretto e genuino, tralasciando sia quella profondità di emozioni che caratterizzavano il sound dei Nebrus, che lo sperimentalismo vocale della stessa Noctuaria, qui alle prese con un growl old school, pieno e profondo. Tra i brani che ho maggiormente apprezzato c’è sicuramente l’opener “Burial Of Affections”, la massiccia “Intolerant Deathfuck” e l’altalenante “Holy Regurgitation”, ricca di accelerazioni al fulmicotone e pesantissimi rallentamenti Doom. Insomma, “Apocalyptic Invocations” non è un lavoro che cambierà la vita di qualcuno, ma è senza dubbio un onesto e sincero tributo alla musica amata dal duo toscano.

BRIEF COMMENT: Urticant is a side project from the Italian Black Metal duo Nebrus. In this debut EP, Mortifero and Noctuaria pour out all their primary musical influences, mixing the hardness of 90’s Death/Doom with a diabolical and frenzied riffing extracted from the more minimalistic Raw Black Metal. The final result is a onest and sincere tribute to godfathers of these musical genres.

Etichetta: Obscurus Records
Anno di Pubblicazione: 2012
TRACKLIST: 01. Burial of Affections; 02. Intolerant Deathfuck; 03. I Am Armageddon; 04. Demon Fever; 05. Holy Regurgitation; 06. Rabid Death
Durata: 19:27 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.